Almeida Garrett

E io chiedo agli economisti politici, ai moralisti se hanno già calcolato il numero di individui che è giocoforza condannare alla miseria, al lavoro eccessivo alla demoralizzazione, all’infanzia perenne, alla più abietta ignoranza, alla disgrazia ineluttabile, alla penuria assoluta, per produrre un ricco. Alameida Garrett

almeida_garrett

Questa voce è stata pubblicata in Op.Cit. e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>